What else?
Home
Certificazioni
Eventi
Corsi di Formazione
Notizie
Rassegna Stampa
Link Utili
Informativa sulla privacy
Il Feed di Xronos
Aggiungilo ai tuoi Rss Aggiungilo ai tuoi Rss
I piu' letti
 
Trimestre da record per Apple PDF Stampa E-mail
venerd 23 gennaio 2009

Apple ha diffuso i risultati finanziari del suo primo trimestre dell’anno fiscale 2009 conclusosi il 27 dicembre 2008 che stabilisce ancora una volta un record, con un fatturato di 10,17 miliardi di dollari (di cui il 46% extra-Usa) e un utile netto trimestrale di 1,61 miliardi di dollari, pari a 1,78 dollari per azione diluita.

Vediamo meglio i risultati dei singoli settori dell’azienda a partire dal suo business storico, i computer.

Apple ha venduto 2 milioni e 324 mila Macintosh, dato che rappresenta una crescita del 9% rispetto allo stesso trimestre di un anno fa ma non supera record ed è però in flessione del 3% sullo scorso trimestre. Durante l’incontro con la stampa sono state evidenziate le ottime vendite dei MacBook dopo il rinnovo della lineup lo scorso ottobre ed in generale dei portatili che ora rappresentano il 71% dei computer con la mela mordicchiata. Sono però in calo del 22% i desktop e in particolare i Mac Pro e gli iMac fanno la parte del leone nei Macintosh fissi.

Bene gli iPhone, le cui vendite sono state di 13,6 milioni nel 2008 e oltre i 17 milioni dall’inizio e ancora meglio il cavallo di battaglia, gli iPod con 22 milioni e 727 mila unità durante questo trimestre. Si tratta di una crescita in del 3% rispetto allo stesso periodo l’anno scorso e tutta merito del mercato internazionale dato che negli USA si è verificata una flessione, addotta alla crisi economica in corso. Ad ogni modo l’iPod rimane il dominatore sulla concorrenza con quote di mercato che vanno dal 50% del Canada al 70% e passa nel Regno Unito e Stati Uniti passando per il 60% del Giappone.

Va benissimo anche l’iTunes Store con vendite di musica eccezionali durante il Natale 2008. Il settore “Other Music Related Products and Services” che include iTunes Store, App Store ma anche gli accessori per iPod ha incassato più di un miliardo di dollari e in aumento del 25 e del 22% in confronto allo scorso anno e trimestre, rispettivamente.

Sono invece ancora trascurabili anche se in crescita i risultati di Apple TV. Il dispositivo ha sì venduto il triplo rispetto al primo trimestre all’anno scorso ma rimane un “hobby” per l’azienda che intende insistere come investimento per il futuro, puntando sulla distribuzione di film in digitale, i cui proventi hanno aiutato la piattaforma.

Dalle dichiarazioni rilasciate Apple è estremamente soddisfatta dei risultati ottenuti: non solo ha superato per la prima volta nella sua storia i 10 miliardi di fatturato ma ha anche prodotto oltre 3,6 miliardi di liquidità per un totale in cassa di oltre 28 miliardi (e nessun debito). Sarà un elemento chiave, insieme alla consolidata strategia di investire nella ricerca e sviluppo, per superare il più possibile indenne l’attuale momento di crisi del settore informatico.

Fonte: My Tech

Aggiungi Xronos ai tuoi Feed RSS Image

 
< Prec.   Pros. >